+39 089 875844 +39 333 2835217 info@edenroc.it

Vesuvio, Pompei ed Ercolano

Dove la storia si tinge di magia.

Gli scavi di Pompei e gli Scavi di Ercolano, lontani appena un’ora da Eden Roc, sono due dei siti archeologici più importanti del mondo. L’intera area che li circonda è dominata dal Parco Nazionale del Vesuvio. Piccolo, ma con numerosi luoghi d’interesse, il Parco è l’ideale per chi ama il trekking e le passeggiate, offrendo diversi ed interessanti sentieri, circondati da una rigogliosa vegetazione che trova nel clima mite e nel suolo fertile l’ambiente ideale, anche per la coltivazione dei fiori, una delle maggiori risorse dell’area.

Grazie alla fertilità del terreno lavico l’agricoltura Vesuviana regala sapori e profumi unici. Durante il vostro itinerario potrete assaporare prodotti tipici come il vino Lacrima Christi, i famosi pomodorini ed i pinoli, facilmente reperibili nelle pinete circostanti il Vesuvio.

E’ proprio un’eruzione del Vesuvio che, nel 79 d.c., sorprese e distrusse intere città sino a sommergere completamente sia Ercolano che Pompei.

La città di Pompei, oggi, vede gran parte del suo territorio occupato dalle rovine di quegli anni. Girare oggi per gli scavi equivale quasi a rivivere quei tempi, un viaggio indietro nel tempo, anche grazie al fatto che parte delle case, degli utensili e delle botteghe sono rimaste intatte, riuscendo a tramandarci in modo chiaro come fosse strutturata la vita nella città dove vivevano i romani.

Il ritorno in vita dell’antica Pompei, il fatto che essa si sia fermata nell’istante dell’eruzione del Vesuvio e che oggi si mostri a noi in quel modo, rende la visita di questi luoghi ancora più suggestiva. Le iscrizioni sui muri, gli affreschi ed i graffiti ci danno l’idea di come la città fosse viva.

Da non perdere sono il più antico Anfiteatro Romano, il Teatro Piccolo e la Grande Palestra.

Ercolano, invece, fu sommersa per lo più da lava e fango. Questo ha fatto sì che le cose si conservassero meglio, ed in maniera totalmente diversa. L’edificio più bello è la Casa dell’atrio a mosaico, con pavimento bianco e nero, soggiorno, giardino e sale con diversi quadri.

Proprio grazie alla migliore conservazione, Ercolano presenta un numero elevato di case ed edifici che hanno resistito contro il tempo. La Casa d’Argo, la Casa di Nettuno e Anfitrite, la Casa dello Scheletro sono solo alcune delle testimonianze dell’antica città, oltre alle terme ed alla palestra.

Passare una giornata rivivendo un’epoca ormai dimenticata è un’emozione intensa, un’esperienza che arricchirà il vostro bagaglio culturale, oltre che i vostri ricordi.

Modifica/Elimina Prenotazione