+39 089 875844 +39 333 2835217 info@edenroc.it

Costiera Amalfitana

Visitate Amalfi e la sua costiera, le emozioni sono garantite!

Ricordata da tutti per esser stata una delle Repubbliche Marinare, Amalfi è uno splendente paese della Costiera con scogliere a strapiombo sul mare.

Amalfi si distingue per la presenza di numerose insenature, che creano fantastici spettacoli della natura, come la Grotta dello Smeraldo o il Fiordo di Furore, che deve il suo nome al forte rumore delle onde che, specialmente nei giorni di vento, fa correre brividi lungo la schiena.

Uno degli edifici più imponenti di Amalfi è il Duomo, dedicato a Sant’Andrea apostolo. Introdotto da una lunga scalinata, che apre alla porta bronzata. Costruito nel decimo secolo, unisce i più svariati stili architettonici, dall’arabo al normanno sino al gotico. Dal suo interno, decisamente più barocco, si accede al Chiostro del Paradiso, dove l’architettura è esclusivamente arabo-normanna.

Amalfi è un paese decisamente vivo, ed oltre al Patrono Sant’Andrea che viene festeggiato il 27 Giugno ed il 30 Novembre, offre una serie di diverse feste e sagre. La sagra dei limoni, quella della sfogliatella e quella della zucca e della zucchina, solo per citarne alcune.

Tra gli eventi più importanti va sicuramente ricordata la storica Regata delle Quattro Repubbliche Marinare, che viene ospitata da Amalfi ogni quattro anni.

Percorsi naturalistici della Costiera

Sete d’avventura? In costiera avrai solo l’imbarazzo della scelta!

 

Positano e dintorni offrono dei percorsi all’insegna della natura e dell’ambiente di incredibile attrattiva. Trovarsi immersi nella natura, offrendosi ad essa, è un’esperienza magica, che vale la pena di esser vissuta.

Dell’incantevole Sentiero degli Dei abbiamo già parlato nella pagina dedicata alla città di Positano, ma è solo una delle possibilità di contatto con la natura che queste terre possono regalarvi.

Sempre partendo da Positano, precisamente dalla frazione di Montepertuso, si può intraprendere un lungo cammino che porterà sino alla cima del Monte Sant’Angelo, da cui si ha una veduta eccezionale del golfo di Napoli, il tutto passando attraverso ripide pareti rocciose e ad una vegetazione selvaggia, fino ad arrivare a punti dove è possibile vedere panorami unici al mondo, come l’arcipelago de Li Galli o Capri.

Da Ravello, invece, è possibile raggiungere il centro di Minori. Passando per la Valle di Sambuco, tra il convento di San Nicola ed il Santuario dell’Avvocata vivrete momenti di quiete e pace interiore, in luoghi dove il silenzio è rotto solo dalla fauna locale.

Altri possibili percorsi coinvolgono anche Amalfi. Si può infatti raggiungere l’antica Repubblica Marinara, passando per la riserva naturaleValle delle Ferriere, una zona decisamente ricca di vegetazione, con castagni e limoneti che si susseguono lungo il cammino, sino a giungere ad Amalfi.

Questi sono solo alcuni dei sentieri che gli amanti dell’avventura, del trekking o delle lunghe passeggiate possono regalarsi per vivere pienamente l’essenza e la purezza della Costiera Amalfitana.

Modifica/Elimina Prenotazione